La Faccia da Duro

..L’abito fa il monaco, ma non fa mai il monaco che il monaco verrebbe.. Facciamo un esempio: Conosco una ristretta serie di persone che se per vostra disgrazia decidessero di annodarvi le gambe con le braccia, il loro problema principale sarebbe se fermare il tutto con un bel nodo fatto con la vostra lingua, o…

Lo Schiaccianoci

Certe mattine sei un po’ più burbero del solito. Non c’è un motivo particolare, ma semplicemente non sei di particolare compagnia. C’è qualcosa nel sottofondo che ti irrita. Già prendendo il caffè non senti quel sapore di buongiorno che di solito ti accompagna nel primo ( e in alcuni casi unico) momento piacevole della giornata..…

Il Coglione Patentato

Farsi strada le prime ore della mattina è sempre un po’ come nuotare nella marmellata.. il cui barattolo principale è senza dubbio la mia amata-odiata e indiscutibilmente oblunga Metropolitana Turineisa: il non-luogo dove si incrocia gente che è ancora acerba di questo tipo di servizi (e non si capacita di come “a je niun c’a…

L’Onniscienza Geriatrica

La conoscenza si sa, è contraddittoria nella sua essenza. Da un lato comprende tutti gli argomenti possibili, e dall’altro si concentra in pochissime persone al mondo. Questi esseri fortunati non solo hanno conoscenza, e soprattutto esperienza, su qualsiasi cosa (spaziando dal giusto colore dello smalto per le unghie dei piedi per fino alla corretta procedura…

Full MetAlSangue

Può succedere a tutti di sentirsi inadeguati. Vuoi per la statura, vuoi per la forma fisica, vuoi per semplice timidezza.. ma a pochi, a Torino, nell’anno 2013, può capitare di sentirsi inadeguati dal punto di vista bellico. Ore:  ottoezerocinque. Location: MetroBernini. In attesa con me che la T.T.M.* Metropolitanity ci carichi a bordo, noto di fianco…

Aristocratica inettitudine

Alzarsi la mattina con un quartetto d’archi dal vivo che suona il William Tell dall’anticamera della camera da letto, fare colazione in accappatoio di seta seduto su di una poltroncina sul terrazzo dell’attico con un caffè perfetto leggendo il giornale di dopodomani (te lo puoi permettere). Vestirsi con l’abito di alta sartoria preferito, cravatta rigorosamente…

L’Uomo Elastico e rottura della quarta parete.

    E’ tra noi. L’homo Sapiens Superior ha rotto il quarto muro in maniera fisica e prorompente. Abbandonate quindi le pagine dei fumetti di cui è originario, si trova sperso e confuso a vagare nel nostro mondo. Ovviamente qui deve scontrarsi con problemi ben più gravi dei suoi supernemici in calzamaglia colorata e mantello…